mercoledì 9 ottobre 2013

DOUG STEINER NEL VOLUME N. 6 DE I CAPOLAVORI DE "I RACCONTI DI DRACULA”

Si appressano le “ombre” di Halloween, e tornano i “Capolavori de I Racconti di Dracula”… il nuovo volume a cura di Sergio Bissoli è disponibile sullo shop on-line della Dagon Press, e comprende tre nuovi romanzi di uno degli autori meno prolifici ma più originali dell’intera serie:

DOUG STEINER era uno degli pseudonimi con cui lo scrittore italiano Sveno Tozzi (1923-1999)  firmava i suoi romanzi horror, gialli e di fantascienza, e con questo nome sono stati pubblicati i suoi lavori nella collana de “I Racconti di Dracula”. Sono opere originali e imprevedibili, che lo rendono un autore unico all’interno della serie per la quale, purtroppo, firmò solo cinque opere, che sono FEMMINE DELL’AL DI LÀ, LA FEMMINA DELL’HOMUNCOLUS, L’AMANTE DEL LOCULO TRE, IL LUPO DEL CASTELLO, e IL CERVELLO CHE CAMMINA. Quest’ultimo è in realtà un romanzo di fantascienza, per cui in questo sesto volume della collana riproponiamo i primi tre titoli, che sono quelli più decisamente orrorifici, storie uniche, deliziosamente squilibrate verso un bizzarro soprannaturale. Quello che vi aspetta, in queste trame misteriose e mai banali, è una parata di luoghi suggestivi e "maledetti", un clima onirico e surreale, femmes fatales, e un sottofondo macabro ed occulto.

In LA FEMMINA DELL’HOMUNCOLUS l’Autore presenta una storia mostruosa, densa di interrogativi, ispirata in parte a “La Mandragora” di H.H. Ewers; ma qui la creatura è molto più oscena, crudele e perversa, e sogna di porre in atto desideri turpi e scellerati sulle femmine umane…


FEMMINE DELL’ALDILÁ è il resoconto di una serie di sedute spiritiche tenute in una cittadina americana negli anni 50, e della vicenda pazzesca che ne è seguita. Storia di spiritismo originalissima, non priva di una certa ironia.


L’AMANTE DEL LOCULO TRE è un’opera inquietante, ricca di meditazioni sulla magia e sull’Occulto. Parallelo al nostro, esistono altri Universi, con mondi differenti, abitati da esseri differenti: spettri, larve, gusci psichici... Durante il sonno le barriere fra i mondi si assottigliano. E quando qualcuno apre uno spiraglio fra i mondi estranei e il nostro mondo materiale, avvengono fatti inspiegabili e paurosi.

Dough Steiner era un profondo conoscitore di spiritismo, psicologia e metapsichica, e queste sono storie di fantasmi, ma non le solite che siete abituati a leggere… Qui l’autore ci presenta un punto di vista altamente originale di queste interferenze spettrali, le loro origini, le loro azioni nefaste.

I Capolavori dei Racconti di Dracula
Volume 6: Doug Steiner
A cura di Sergio Bissoli
Edizioni Dagon Press, 2013
pp. 310, Euro 19.00

Ordinabile sul nostro shop on-line di Lulu.com:

http://www.lulu.com/spotlight/DagonPress