Post

I RACCONTI DI DRACULA SU AMAZON!

Immagine
Tornano a nuova vita I RACCONTI DI DRACULA: i migliori capolavori della serie presentati in una nuova veste grafica e in nuovo formato . I primi 5 volumi sono già disponibili. Di seguito le informazioni editoriali e i link per l’acquisto.
I RACCONTI DI DRACULA è stata una storica collana pubblicata dal 1959 al 1981 dall’Editrice ERP (poi Wamp) del barone Antonino Cantarella. Paragonata alla mitica Weird Tales, questa serie era il frutto di un gruppo di Autori eccezionali e di circostanze favorevoli che portarono alla nascita di un genere di narrativa a formula, dando linfa alla moderna letteratura fantastica e del terrore di marchio italiano. In questa mitica serie apparvero numerosi capolavori del genere nero e soprannaturale di scrittori italiani, nascosti tutti, come usava all’epoca, sotto presudonimi anglofoni o tedeschi. Per molti anni si continuò a credere che i libri della collana “I racconti di Dracula” fossero traduzioni di autori stranieri. Nei crediti del libro compariva inf…

ZOTHIQUE 3

Immagine
Acquistabile su Amazon il terzo numero di “ZOTHIQUE”, rivista dedicata alla letteratura weird, con racconti inediti e approfondimenti sui migliori scrittori di genere. Apre questo terzo appuntamento un saggio di S.T. Joshi, massimo esperto mondiale di letteratura fantastica, che ci parla di com’è avvenuto il passaggio dal gotico al weird, e di scrittori e opere fondamentali da riscoprire. Si passa poi al ricco dossier di questo numero, dedicato ad Algernon Blackwood: ce ne parla Matteo Mancini in un lunghissimo saggio in cui analizza tutta la sua produzione apparsa in Italia; e poi bibliografie, saggi, e ben due ghost-stories inedite dello scrittore: “Il Corpo di Fuoco” e “Il Fantasma nella Soffitta”. A seguire articoli, approfondimenti e racconti in prima traduzione italiana di Clark Ashton Smith e E. Hoffmann Price, nomi ben noti agli appassionati di “Weird Tales” . E poi c’è Robert E. Howard e la sua poesia, analizzata e tradotta da Mariano D’Anza. Ma anche l’Italia tiene alta la b…

STUDI LOVECRAFTIANI 17

Immagine
Mentre l’estate si fa torrida la progenie di Cthulhu torna a estendere le sue propaggini sul mondo… è disponibile infatti il nuovo numero di Studi Lovecraftiani, giunto al suo diciassettesimo appuntamento, ricco come sempre di articoli, di saggi e di approfondimenti su HPL e la sua opera.
Copertina come sempre del bravissimo Matteo Bocci, che ci regala una visione di Innsmouth…
Pezzo forte di questo numero è un racconto lovecraftiano (inedito in Italia) di Ramsey Campbell, forse il più grande scrittore horror vivente, tratto dalla sua mitica raccolta “The Inhabitant of the Lake and Less Welcome Tenants” uscita nel 1965 presso l’altrettanto mitica Arkham House. Il racconto è “La Lente Lunare” (The Moon-Lens), ed è accompagnato da un approfondimento di Valentina Sirangelo, dottoressa presso il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università della Calabria, che fa luce in particolare sulla figura lunare di Shub-Niggurath. Seguono saggi e articoli di Stefano Lazzarin, Renzo Giorgetti, Mir…

I RACCONTI DI DAGON + PROGENIE DEGLI ABISSI

Immagine
Novità Dagon Press:

Torna la grande narrativa lovecraftiana in due antologie di racconti:
I RACCONTI DI DAGON: 16 storie lovecraftiane 

Pietro Guarriello (a cura di), Fabio Calabrese (Presentazione)




H.P. Lovecraft (1890-1937) è considerato lo scrittore che ha spostato le tematiche dell'orrore e del mistero ad un livello cosmico. Le inquietanti presenze che emergono dai suoi scritti, Cthulhu, Dagon ecc., spesso interpretate come divinità, sono gigantesche entità aliene non antropomorfe, espressione di un Cosmo estraneo e indifferente alle vicende e alle aspirazioni dell'umanità. Dopo la sua morte, Lovecraft è assurto a vero e proprio culto e sono innumerevoli gli autori che ne hanno seguito le orme. Questa antologia, che esce dalla fucina degli Studi Lovecraftiani in Italia, è frutto di una lunga elaborazione e presenta 16 storie delle migliori penne in attività nel nostro paese, voci diverse, con differenti sensibilità e percorsi stilistici, ma che si armonizzano bene e, nell'…

ZOTHIQUE - Rivista di narrativa e cultura fantastica

Immagine
È disponibile da qualche giorno ZOTHIQUE, la “Rivista di narrativa e cultura Fantastica” edita dalla Dagon Press. Il primo numero, di 196 pagine, contiene racconti inediti di H.H. Ewers, Mary Helena Fortune e Howard Pease, poi un raro saggio di Arthur Machensulla letteratura dell’Occulto, pubblicato anch’esso in prima traduzione italiana, e in apertura un “Elogio della Letteratura Fantastica”. Più approfondimenti su Ewers, William Hope Hodgson, Mary Fortune, e decine di pagine di recensioni e segnalazioni su tutto ciò che l’editoria di genere ha offerto di recente nei generi del weird, dell’horror e del fantastico. Il costo della rivista è di 14 euro, e può essere ordinata sullo store on-line (http://www.lulu.com/spotlight/DagonPress) oppure può essere richiesta scrivendo all’indirizzo di redazione (studilovecraft@yahoo.it) e pagarla con Postepay, Paypal ecc.
Buona lettura!
ZOTHIQUE – Rivista di narrativa e cultura fantastica Anno I, n. 1 (Inverno 2017) pp. 196
Euro 14,00






LA VALLE PERDUTA di ALGERNON BLACKWOOD

Immagine
Disponibile da oggi una nuova uscita targata Dagon Press…
LA VALLE PERDUTA di Algernon Blackwood
Libro ordinabile nel nostro store on-line: http://www.lulu.com/spotlight/DagonPress



Due gemelli in escursione sulle montagne del Giura, sulle Alpi, si innamorano della stessa donna… ne segue un terribile conflitto interiore che avviene al cospetto di un paesaggio innaturalmente vasto, arcano e terribile, dove si stende, nascosta ad occhi mortali, “La valle dei Suicidi”, un luogo spettrale dove dimorano le ombre di anime inquiete…
Algernon Blackwood è oggi riconosciuto come uno dei maggiori maestri della letteratura fantastica e weird, questo grazie all’atmosfera impalpabile, quasi elusiva che si respira nei suoi racconti, un’atmosfera che si fa sempre più oscura e minacciosa e in cui la natura ultraterrena si fa portatrice di terrori ancestrali e di brividi arcani e sconosciuti… come nella novella The Lost Valley qui presentata per la prima volta in Italia, con le illustrazioni originali di W. …

STUDI LOVECRAFTIANI 14

Immagine
In attesa del nuovo numero 15 di STUDI LOVECRAFTIANI, in uscita a dicembre, segnaliamo che il n. 14 è disponibile già da qualche mese sul nostro store on-line di Lulu.com.


Il n. 14 spicca per la splendida copertina di Matteo Bocci e si presenta ricco come sempre di saggi e articoli sul mondo dello scrittore di Providence; contiene saggi che riguardano HPL e l’orrore cosmico, August Derleth (editore e corrispondente di Lovecraft), i simbolismi del racconto “Celephais”, L’inconscio collettivo nell’opera di HPL, Lovecraft a teatro, ecc. 
Inoltreè inclusa una vera primizia: il racconto “Il Sortilegio di Aphlar”, una revisione di Lovecraft per conto di Duane W. Rimel rimasta inedita in Italia e tradotta qui per la prima volta.

Una recensione approfondita, di Cesare Buttaboni, è possibile leggerla qui:
http://www.versacrum.com/vs/2016/08/studi-lovecraftiani-14.html


Il numero ha 126 pp., costa 13 euro (+ spese di spedizione) e può essere ordinato qui:

http://www.lulu.com/spotlight/DagonPress