Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2010

AGENTI DEL CAOS. Tre Racconti di Lovecraft fra Innovazione e Tradizione

Immagine
L’illustrazione frontale del libro, ispirata a “The Rats in the Walls”, è un disegno originale realizzato appositamente da Matteo Bocci, che ha curato anche il lettering del titolo. L’immagine di retrocopertina è stata gentilmente concessa dall’artista Massimo Rotundo. TORNA LA SAGGISTICA LOVECRAFTIANA ALLA DAGON PRESS . Ed è un ritorno in grande stile, perché un intero volume di 240 pagine viene dedicato allo studio e all’analisi letteraria di tre dei primi componimenti narrativi di H.P. Lovecraft, tre racconti che hanno fatto epoca nel campo dell’horror, pur rimanendo slegati dal più famoso ciclo dei Miti di Cthulhu: le tre storie in questione sono “Nyarlathotep”, “I Topi nel Muro” e “Aria Fredda”, dei classici di prim’ordine nel magnum opus dello scrittore di Providence. Ed è Umberto Sisia, uno dei nostri più validi collaboratori (e per una volta tanto è un italiano a segnare la mappa culturale del campo critico lovecraftiano) che in questo libro si è occupato di analizzarli mi