STUDI LOVECRAFTIANI 17





Mentre l’estate si fa torrida la progenie di Cthulhu torna a estendere le sue propaggini sul mondo… è disponibile infatti il nuovo numero di Studi Lovecraftiani, giunto al suo diciassettesimo appuntamento, ricco come sempre di articoli, di saggi e di approfondimenti su HPL e la sua opera.

Copertina come sempre del bravissimo Matteo Bocci, che ci regala una visione di Innsmouth…

Pezzo forte di questo numero è un racconto lovecraftiano (inedito in Italia) di Ramsey Campbell, forse il più grande scrittore horror vivente, tratto dalla sua mitica raccolta “The Inhabitant of the Lake and Less Welcome Tenants” uscita nel 1965 presso l’altrettanto mitica Arkham House. Il racconto è “La Lente Lunare” (The Moon-Lens), ed è accompagnato da un approfondimento di Valentina Sirangelo, dottoressa presso il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università della Calabria, che fa luce in particolare sulla figura lunare di Shub-Niggurath. Seguono saggi e articoli di Stefano Lazzarin, Renzo Giorgetti, Miranda Gurzo, Riccardo Rosati e altri. Si segnalano inoltre, in questo stesso numero, un racconto lungo di Cesare Buttaboni (“La Maschera di H.P. Lovecraft”) che evoca la figura di HPL e fa emergere Cthulhu nelle strade londinesi, e un poema fantastico e poco conosciuto del Maestro, (inedito anche questo in Italia e tradotto qui per la prima volta) che rientra nel solco dei Miti di Cthulhu. Buona lettura!

STUDI LOVECRAFTIANI 17
Estate 2019 – pp. 140, € 15

Il numero è disponibile sul sito di Amazon.it:


Commenti

Post popolari in questo blog

I RACCONTI DI DAGON + PROGENIE DEGLI ABISSI

LA VALLE PERDUTA di ALGERNON BLACKWOOD