Post

Visualizzazione dei post da 2007

L'Orrore di Dunwich analizzato in un libro

Immagine
E’ in fase di stampa il primo titolo che andrà ad inaugurare la collana “Book” di Studi Lovecraftiani. Si tratta di un lungo studio critico sul racconto “The Dunwich Horror” (il titolo è “ Menzogna e Persecuzione nell’Orrore di Dunwich di H. P. Lovecraft ”) scritto a quattro mani da Giacomo Bencistà e Andrea Becherini . Il libro analizza in maniera competente, utilizzando gli strumenti offerti dalla semiologia, storia, personaggi, ambienti e retroscena della famosa novella di H. P. Lovecraft. E’ il primo studio, a livello mondiale, davvero esaustivo su un singolo racconto dello scrittore di Providence, e siamo lieti di presentarlo come apripista di una collana di volumetti che saranno pubblicati dalla nostra piccola casa editrice. Il libro, di 100 pagine 15’ x 23’, è in rilegatura termica con copertina in quadricromia e carta interna crema (peso 60#), ed avrà un costo di 15 euro. Il prezzo, che andrà a coprire le spese di stampa e di distribuzione, è comprensivo delle spese di spediz

SL # 4/5: SPECIALE LOVECRAFT AL CINEMA

Sono usciti i due nuovi numeri di STUDI LOVECRAFTIANI, che presentano uno speciale dossier, unico nel suo genere in Italia, interamente dedicato al cinema lovecraftiano. Ogni fascicolo può essere ordinato al prezzo di 6 euro cad. Per informazioni, collaborazioni e richieste: studilovecraft@yahoo.it STUDI LOVECRAFTIANI # 4 Estate 2007 pp. 66 - euro 6,00 - H. P. LOVECRAFT E I FILM DEL SUO TEMPO di S. T. Joshi. Il noto biografo di Lovecraft offre agli appassionati una prima (e per il momento ancora unica) indagine sulle preferenze di HPL in fatto di cinema. Il critico ha estrapolato dall’epistolario delle scrittore – edito e inedito – per ricercare i suoi commenti sulle pellicole che vedeva, e ciò che ne risulta, anche alla luce di alcune salaci osservazioni di Lovecraft su pellicole oggi considerate di culto, come il “Dracula” del 1931 di Tod Browning, fa riflettere sulla considerazione da parte del Maestro di Providence dell’horror scritto e visivo. Grazie a Joshi, i gusti cinematogra

Coming soon: STUDI LOVECRAFTIANI n. 4 e 5

Immagine
Saranno disponibili a luglio 2007 due nuovi numeri di "Studi Lovecraftiani". Tema speciale dei fascicoli sarà il rapporto tra HPL e il Cinema, ovvero come la Settima Arte ha suggestionato lo scrittore di Providence e, viceversa, come gli scritti del Sognatore hanno ispirato e influenzato il Grande Schermo. Riportiamo qui sotto il sommario: STUDI LOVECRAFTIANI # 4 Ed. Dagon Press (Estate 2007) pp. 64 - Euro 6,00 indice: - Editoriale di Pietro Guarriello - H. P. Lovecraft e i film del suo tempo , di S. T. Joshi - Il film preferito di Lovecraft, di Darrell Schweitzer - L’Estraneo davanti allo schermo: le opinioni di lovecraft sul cinema , a cura di Stefano Mazza - L’Estraneo dietro lo schermo: la paura, il cinema e Lovecraft , di Stefano Mazza - A Charlie il Comico , di H. P. Lovecraft - Su Lovecraft e il Cinema, di J. Vernon Shea STUDI LOVECRAFTIANI # 5 Ed. Dagon Press (Estate 2007) pp. 64 - Euro 6,00 Indice: - H. P. Lovecraft nel cinema indipendente italiano , di Francesco

Studi Lovecraftiani # 3 - Speciale Dagon

Immagine
Dal sito: http://www.horrormagazine.it/notizie/2206/ Studi Lovecraftiani n.3: speciale Dagon È uscito il terzo numero di Studi Lovecraftiani, monografia dedicata a Dagon, l’enigmatico e fondamentale racconto dello Scrittore di Providence. Terzo appuntamento con Studi Lovecraftiani, la rivista amatoriale che esordì l’estate scorsa e che si è distinta fin da subito per l’ottimo livello dei contenuti e degli interventi proposti. Questo nuovo numero non delude le aspettative: è una monografia dedicata a Dagon, racconto scritto nel 1917 in cui per la prima volta appare l’enigmatica creatura pisciforme, che fu anche la prima a costituire quel mondo immaginario fatto di luoghi e di esseri sovrumani nato dalla fantasia di Lovecraft. Trovare nuove idee ed interpretazioni da proporre sul tema “Dagon” non era compito facile, ma l’obiettivo è stato tuttavia perseguito da Pietro Guarriello e compagni con la consueta sicurezza e competenza a cui siamo abituati. Gli interventi di questo terzo numero,

Studi Lovecraftiani # 2

Immagine
Dal sito: http://www.horrormagazine.it/notizie/1895/ Studi Lovecraftiani: lo sguardo italiano verso l’Innominabile È uscito il secondo numero di Studi Lovecraftiani, la nuova rivista di approfondimenti sullo Scrittore di Providence a cura di Pietro Guarriello. La grande editoria, da diverso tempo a questa parte, sembra mostrare un’inerzia ogni giorno più vischiosa nei confronti delle iniziative che riguardano H.P. Lovecraft e, più in generale, di tutto ciò che ruota intorno ai generi fantastici. In netta opposizione a questa forza negativa, c’è un vero e proprio sottobosco editoriale che brulica di personaggi vivaci e di novità sempre pronte a sbocciare: si tratta dell’intreccio formato dagli appassionati e dagli studiosi, per così dire dilettanti, del panorama fantastico italiano, che per spirito di iniziativa e competenze messe in campo hanno ben poco da invidiare persino in confronto a quanto succede all’estero. Un chiarissimo esempio di questa tendenza è certamente Studi Lovecrafti

Studi Lovecraftiani # 1

Immagine
Dal sito: http://www.horrormagazine.it/notizie/1441/ : Una nuova rivista dedicata a H.P. Lovecraft Per gli amanti del solitario di Providence c'è di che fregarsi le mani Esordio editoriale per Studi Lovecraftiani, una nuova rivista di saggistica e studio dedicata alla vita e all'opera di Howard Phillips Lovecraft, curata da Pietro Guarriello sotto il marchio della Dagon Press. Pubblicazione amatoriale a diffusione controllata e limitata, che fin dal titolo si richiama ai mitici taccuini americani dei Lovecraft Studies, la testata intende promuovere la critica e lo studio di Lovecraft attraverso saggi, documenti e articoli, prospettandosi dalla sua prima uscita come un importante punto di riferimento per gli estimatori italiani del Gentiluomo di Providence, fra semplici appassionati ed esperti. Nel sommario del primo numero troviamo una Guida alla narrativa di H.P. Lovecraft presentata da Fabrizio Claudio Marcon, gli articoli La rivoluzione copernicana del Sognatore di Providenc

The Wake of the Old One...

Questo spazio è inteso per aggiornare sulle novità della rivista "Studi Lovecraftiani", magazine amatoriale della Dagon Press dedicata allo studio dello scrittore H. P. Lovecraft (1890-1937) e dei suoi Miti di Cthulhu.