Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2021

IL LUPO di Erckmann-Chatrian

Immagine
  Un classico della letteratura fantastica francese torna in Italia in una nuova traduzione a cura di Bernardo Cicchetti: IL LUPO   (Hugues-le-Loup) di Emile Erckmann e Alexandre Chatrian Uscito per la prima volta nel 1859, a puntate, nella rivista Le Constitutionnel , pochi anni dopo è stato ripubblicato in volume, parte della raccolta Contes et Romans Populaires , corredato dalle illustrazioni originali di Émile Bayard (che in questa edizione abbiamo mantenuto). Il suo successo fu immediato, e da allora il romanzo di Erckmann-Chatrian è stato ristampato numerosissime volte, uscendo nel 1966 anche nella collana di classici del fantastico di Marabout , omaggiata nella nostra copertina. La novella è considerata la migliore tra quelle uscite dalla penna della celebre coppia, tant’è che nel 1975 è stata anche adattata per il cinema dal regista Michel Subiela. I suoi ingredienti sono una maledizione ancestrale, il tema della licantropia, gli scenari e le atmosfere più cupe del gotico…  E